Cerca
Check in
Check out

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

A/R Solo andata
Adulti
(12+)
Bambini
(2-11)
Neonati
(0-23m)
Andata il
Ritorno il
Partenza
Ritorno

Camera 1

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 2

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 3

- +
- +

Aggiungi camera

Camera 4

- +
- +

Monte Bianco

Come arrivare

In aereo

Gli aeroporti nazionali più vicini sono Torino-Caselle (TRN), che dista 150 km, e Milano-Linate (LIN) e Milano-Malpensa (MXP), entrambi a circa 200 km. A livello internazionale l’aeroporto di Ginevra-Cointrin (GVA) dista 100 km.

In treno

La linea ferroviaria regionale Aosta-Pré-Saint-Didier collega la città di Aosta al comune di Pré-Saint-Didier, nelle vicinanze di Courmayeur. La linea ferroviaria Chivasso-Aosta collega il capoluogo valdostano alla rete nazionale italiana.

In autobus

Courmayeur ha un servizio pubblico di autobus, con collegamenti verso Aosta e le principali città del Nord Italia.

In macchina

Courmayeur è raggiungibile percorrendo la Strada statale 26 della Valle d’Aosta e l’autostrada A5 Torino-Aosta-Courmayeur. Per l’accesso da Francia e Svizzera vi sono il Traforo del Monte Bianco e il Traforo del Gran San Bernardo. In estate sono accessibili anche i passi di montagna del Colle del Gran San Bernardo e del Colle del Piccolo San Bernardo.

Come muoversi

Mezzi pubblici

Il servizio di trasporto pubblico a Courmayeur si basa sul servizio di autolinee del concessionario regionale Savda.

Taxi

Vi sono vari servizi taxi a Courmayeur e nelle località vicine, attivi in ogni stagione.

A piedi

Nelle valli e nei piccoli comuni si possono fare delle ottime e facili passeggiate, sia a piedi che in bicicletta, anche in inverno.

Periodo consigliato

Estate

Il Monte Bianco stupisce anche in estate! Itinerari per ogni tipo di passeggiata ed escursione, mountain bike, arrampicata, canoa ed equitazione tra i profumi dei fiori di montagna in un panorama mozzafiato.

Inverno

In inverno Courmayeur offre oltre 100 km di ottime piste per lo sci da discesa e anche la possibilità di fare sci di fondo, sci fuori pista, heliski, cascate di ghiaccio, racchette da neve, snow bike e sled-dog. Troverete percorsi segnalati e battuti per magnifiche passeggiate sulla neve e lungo il sentiero punti di ristoro per assaporare i piatti tipici valdostani.

Cosa mettere in valigia

Nella scelta su cosa mettere in valigia per una vacanza in montagna è utile distinguere tra il necessario per sciare e l’abbigliamento per gli altri momenti della giornata.

Comodità e protezione dal freddo sono i requisiti fondamentali, e non scordate guanti, sciarpa, occhiali da sole e crema solare. Per chi ama sciare e non ha la possibilità di portare con sé la propria attrezzatura è possibile noleggiare in loco tutto il necessario.

Come muoversi

Dormire

Sul Monte Bianco, a Courmayeur e dintorni il costo di una camera d’albergo può variare molto, da un minimo di circa 100€ a notte negli hotel più economici ai 1000€ e ancor più in quelli più lussuosi.

Mangiare

Trattandosi di una meta turistica molto rinomata, per mangiare si può spendere dai 20€ a testa in pizzeria ai 60€ in un buon ristorante.

Muoversi

Noleggiare un’auto per una settimana può costare dai 200€ ai 500€.

Cibo tipico

Fonduta Valdostana

Definirla celestiale è riduttivo. Sostanziosa e delicata, la fonduta è ideale per riscaldarsi dai rigidi inverni alpini. Ingredienti semplici e di qualità: fontina Dop, burro, latte, pane raffermo, e tuorli d’uovo. Servito in piccoli piatti di coccio con spolverata finale di pepe bianco è un vero must delle vacanze in vetta.

Greichen

A Dolonne, nei pressi di Courmayeur, si mangia il greichen, un dolce tipico a base di uova e guarnito di uvetta. Insieme al pane nero sono simboli dell’identità locale.

Genepì

Liquore particolarmente difficile da dimenticare, il genepì viene fatto da erbe alpine che fioriscono a quote elevate quali l’artemisia glacialis e l’artemisia weber. Ha un sapore unico e, sorseggiato a fine pasto, è un ottimo digestivo.

Teteun

Il teteun, nome che in dialetto significa mammella, è un buonissimo salume del luogo consumato come antipasto. Esso viene preparato da mammelle di vacche autoctone, mantenute in salamoia con spezie e aromi e successivamente cotte.

Curiosità

Il giorno della prima ascensione del Monte Bianco, l’8 agosto 1786, è tradizionalmente la data di nascita dell’alpinismo mondiale.

Da ben tre secoli italiani e francesi discutono sull’appartenenza territoriale della vetta del Monte Bianco, sul confine italo-francese per i primi e interamente in territorio francese per i secondi.

L’unica montagna al mondo ad avere un cittadino onorario è il Monte Bianco. Nel 2010 fu conferita questa singolare cittadinanza al famoso alpinista Walter Bonatti.

Nel 1986 il papa Giovanni Paolo II fece quella che resta probabilmente la benedizione dal punto più alto del mondo, dai 2.500 metri del Mont Chetif di Courmayeur.

le dieci ragioni per visitare Monte Bianco

SkyWay Mont Blanc ropeway in Aosta Valley
1

Raggiungere il punto più vicino alla vetta del Monte Bianco con la funivia Skyway

vista dalla terrazza punta helbronner
2

Ammirare il panorama sui più grandi ghiacciai d'Europa dalla terrazza circolare di Punta Helbronne

dente del gigante monte bianco
3

Rimanere incantati di fronte al panorama del Dente del Gigante

Sciare a courmayer monte bianco
4

Sciare negli oltre 100 km di piste per principianti ed esperti

Idyllic landscape in the Alps with mountain chalet in springtime
5

Fare trekking per i sentieri più alti d’Europa fra le maestose montagne circostanti

museo alpino duca degli abruzzi monte bianco
6

Visitare il museo alpino dedicato al Duca degli Abruzzi nel centro di Courmayer

relax terme pre-saint didier
7

Immergersi nel calore dell’acqua termale a Pré-Saint-Didier

rifugio alpino estate in valle d'aosta
8

Ristorarsi in uno dei tanti, splendidi, rifugi alpini

val ferret chamonix monte bianco passeggiata
9

Passeggiare nella Val Ferret, la più bella vallata ai piedi del Monte Bianco

shopping nel centro di courmayer
10

Fare shopping nella storica via Roma nel centro di Courmayeur

Ti potrebbero piacere

Si è verificato un errore.
Se vuoi, puoi provare nuovamente.